rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

E-commerce: la truffa della reflex, denunciato un 36enne

A denunciare il raggiro, una cittadina salernitana che credeva di aver acquistato una macchina fotografica su un sito web di articoli tecnologici

Finisce nei guai un altro truffatore, grazie alle indagini della squadra e-commerce delle Sezione Polizia Postale di Salerno diretta dal Sostituto Commissario Alberto Galano. A denunciare il raggiro, una cittadina salernitana che credeva di aver acquistato una macchina fotografica su un sito web di articoli tecnologici. La malcapitata, dopo aver visionato il sito, era rimasta colpita dal prodotto e per acquistarla aveva effettuato un bonifico di circa mille euro su di un conto corrente bancario.

Purtroppo, il bene acquistato non è mai arrivato all'acquirente che, dopo aver vanamente tentato di contattare  il venditore, si è recata presso gli uffici della Sezione Polizia Postale di Salerno per sporgere querela. Le indagini condotte dalla squadra e-commerce hanno smascherato il truffatore. Dalle indagini è emerso, infatti, che il sito è gestito da una società con sede legale ad Udine e ha come amministratore un cittadino residente a Padova, già denunciato per sostituzione di persona e truffa, mentre il conto corrente dove sono confluite le somme di denaro risulta essere intestato ad un cittadino di 36 anni nato e residente a Napoli che è stato denunciato. La Polizia Postale di Salerno, intanto, invita i cittadini che acquistano beni online a prestare molta attenzione e di verificare i feedback dei siti di vendita, prima di procedere all'acquisto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E-commerce: la truffa della reflex, denunciato un 36enne

SalernoToday è in caricamento