rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Vende on-line una consolle e viene truffato: denunciato 29enne siciliano

Attendeva indietro l'oggetto venduto, come da regole contrattuali, il giovane salernitano, ma nel pacco speditogli dal truffatore vi erano solo quattro mattoni di cemento

Una truffa sui generis, ha coinvolto un 32enne salernitano. Come riporta il Corriere di Ragusa, infatti, un giovane di Vittoria, in Sicilia, è stato denunciato per un astuto raggiro on-line. Tutto ha inizio da una consolle per videogiochi messa all'asta su un sito dal salernitano ed aggiudicata dal vittoriese per 200 euro. Il pagamento giunge a destinazione, come anche l'oggetto spedito dal 32enne al suo compratore che, però, all'insaputa del salernitano, aveva avviato una procedura di reclamo sostenendo che la consolle non fosse conforme alla descrizione on-line.

Dal conto del venditore, dunque, sono stati sottratti i 200 euro, inizialmente ricevuti, ma le sorprese non finiscono qui. Il 32enne, infatti, attendeva indietro l'oggetto, come da regole contrattuali, ma nel pacco speditogli dall'imbroglione vi erano solo quattro mattoni di cemento, dal peso di 15 kg. Grazie alla Polizia Postale, dunque, il truffatore è stato individuato, beccandosi una meritata denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende on-line una consolle e viene truffato: denunciato 29enne siciliano

SalernoToday è in caricamento