rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Sala Consilina

Truffa alle Poste, spariti i soldi dei correntisti: dipendente rischia licenziamento

Su quanto accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando tutte le transazioni ed i movimenti di banconote compiuti dall’impiegato

Avrebbe sottratto soldi dai conti correnti dei clienti. Per questo un dipendente di un ufficio postale di Sala Consilina è stato denunciato da Poste Italiane, in seguito ad alcuni movimento sospetti di denaro, che, inevitabilmente, sono finiti sotto la lente d’ingrandimento della Procura di Lagonegro. 

L'inchiesta

Su quanto accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando tutte le transazioni ed i movimenti di banconote compiuti dall’impiegato, che si sarebbe appropriato indebitamente di una cifra superiore ai 100mila euro. Una volta accertati la truffa e il danno, le Poste risarciranno i clienti. Il dipendente, attualmente sospeso, rischia il licenziamento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa alle Poste, spariti i soldi dei correntisti: dipendente rischia licenziamento

SalernoToday è in caricamento