menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Comune di Battipaglia

Comune di Battipaglia

Truffa e insolvenza fraudolenta: denunciato 65enne a Battipaglia

Identificato un 65enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti e con a carico diverse denunce per truffa e insolvenza fraudolenta commesse in diverse città italiane, con lo stesso modus operandi della ricarica su Postepay

Polizia in azione, ieri mattina, a Battipaglia, presso un esercizio commerciale dove un uomo aveva fatto effettuare una ricarica sulla sua carta Postepay di 318 euro dal titolare del negozio, ma al momento del pagamento dell’importo si era rifiutato di pagare, dicendo di non avere i soldi.

 

Il negoziante, allora, ha chiamato il “112” per chiedere l’intervento della Polizia. Gli agenti, giunti immediatamente sul posto, hanno identificato un 65enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti e con a carico diverse denunce per truffa e insolvenza fraudolenta commesse in diverse città italiane, con lo stesso modus operandi della ricarica su Postepay. L’uomo è stato pertanto denunciato e nei suoi confronti è stato emesso dal Questore di  Salerno il Foglio di Via Obbligatorio con divieto di far ritorno a Battipaglia per tre anni, con obbligo di presentarsi presso l’Autorità di Pubblica Sicurezza del suo Comune di residenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento