rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Amalfi

Truffa e ricettazione tra Salerno, Sicilia e Abruzzo: arrestato ad Amalfi

L'uomo, 41 anni, è stato fermato ad Amalfi su disposizione del tribunale di Patti (Messina): dovrà scontare una pena di 1 anno, 9 mesi e 21 giorni

Si era reso responsabile di truffa e ricettazione, tra il 1998 e il 2008, in diverse parti d'Italia, ossia Salerno, Sulmona (L'Aquila) e Castell'Umberto (Messina): per questo C. D., 41 anni, è stato tratto in arresto ad Amalfi dai carabinieri. I militari hanno dato esecuzione ad un provvedimento di espiazione di una pena di 1 anno, 9 mesi e 21 giorni di reclusione emesso dal tribunale di Patti (Messina). L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato quindi condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa e ricettazione tra Salerno, Sicilia e Abruzzo: arrestato ad Amalfi

SalernoToday è in caricamento