menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Via De Crescenzo, truffatore messo in fuga da coppia di anziani

Aveva chiesto mille Euro ad un anziano come saldo degli elettrodomestici acquistati al figlio: è stato però messo in fuga dalla moglie dell'uomo. Indaga la polizia

Truffatore messo in fuga da due anziani coniugi: è accaduto ieri pomeriggio in via G. S. De Crescenzo a Salerno. A riferirlo la questura. Tutto ha inizio quando un uomo, ben vestito e dai modi garbati, si avvicina ad un anziano signore in strada, dopo averlo "scelto" come vittima del raggiro. L'uomo racconta all'anziano che il figlio ha acquistato elettrodomestici e non li ha ancora pagati per difficoltà economiche. Il truffatore riferisce inoltre che il figlio gli ha detto di rivolgersi ai genitori allo scopo di ottenere i soldi a saldo degli acquisti effettuati. L'anziano (ultra 80enne) purtroppo, toccato nel vivo e preoccupato per il figlio, decide di far salire a casa sua il truffatore allo scopo di consegnarli la somma, circa mille Euro.

L'anziano entra in casa e racconta tutto alla moglie, anche lei ultra 80enne, si oppone alla consegna del denaro e, smascherato il truffatore, lo costringe a desistere dal suo intento e ad allontanarsi dalla propria abitazione: la donna, riferisce la questura, ha fatto tesoro delle raccomandazioni del questore Antonio De Iesu in merito alle truffe agli anziani. Marito e moglie hanno quindi telefonato al 112 denunciando l'accaduto e fornendo informazioni utili all'identificazione del truffatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento