Prenotazioni fittizie in hotel, a Positano: denunciato un truffatore

I militari hanno scoperto che l’uomo aveva dato vita ad un finto sito internet di un noto Hotel di Positano, dove raccoglieva prenotazioni di camere e bonifici in acconto sul proprio conto corrente

Effettuava false prenotazioni on line per alberghi e strutture ricettive della Costiera Amalfitana, ma non l'ha passata liscia. E' stato denunciato un truffatore 47enne napoletano, incastrato dai carabinieri di Positano. L'uomo è accusato di truffa e indebito utilizzo di carte di credito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sito

I militari hanno scoperto che l’uomo aveva dato vita ad un finto sito internet di un noto Hotel di Positano,  dove raccoglieva prenotazioni di camere e bonifici in acconto sul proprio conto corrente. Ma il raggiro è stato scoperto grazie alle indagini dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento