rotate-mobile
Cronaca

Truffe agli anziani, coinvolto anche un minorenne: 15 indagati

Secondo la ricostruzione della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere il ‘capo’ della banda è da considerare Gennaro Altamura. Almeno una ventina i colpi messi a segno nel salernitano

Almeno una ventina, i colpi che hanno messo a segno nel salernitano ai danni di anziani: sono finiti nei guai 15 i truffatori. L'indagine che, coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, ha consentito di scoprire 86 truffe, si è conclusa questa mattina con l’arresto di otto persone (5 in carcere, tre ai domiciliari) e a loro si aggiungono poi altri 7 indagati a piede libero.

L'indagine

I carabinieri della Compagnia di Caserta, dalle prime ore del mattino, hanno dato esecuzione a 8 misure cautelari emesse dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di altrettanti soggetti, tutti napoletani, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al reato di truffa in danno di anziani. Gli accertamenti hanno consentito di scoprire 86 truffe, perpetrate in tutta la regione Campania in danno di anziani nel periodo ricompreso tra febbraio 2016 e ottobre 2017, che hanno fruttato al sodalizio criminale circa 90.000 euro in contanti nonché numerosi gioielli e preziosi sottratti alle vittime.
 

I dettagli

Secondo la ricostruzione della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, il ‘capo’ della banda è da considerare Gennaro Altamura, che individuava il Comune dove operare ed anche la vittima da colpire. Con lui collaboravano strettamente Edgardo e Raffaele Altamura, Anna Muscerino ed un minorenne che è stato denunciato alla Procura dei minorenni.

I luoghi

Le vittime delle truffe sono residenti a Castel Volturno, Casapulla, Piana di Monte Verna, Mercato San Severino, Capua, Cervinara, San Gennaro Vesuviano, Pomigliano d’Arco, Trentola Ducenta, San Giorgio del Sannio, Guardia Sanframonti, Sant’Antono Abbate, Portico, Saviano, Scisciano, San Cipriano, Santa Maria Capua Vetere, Piedimonte Matese. E ancora, a Sessa Aurunca, Cancello ed Arnone, Santa Maria a Vico, San Nicola la Strada, Montecorvino Rovella, Ravello, Campagna, Salerno, Battipaglia, Eboli, Cava de’ Tirreni, Pagani, Benevento, Marcianise, Caserta, Macerata Campania.

Vedi>>>L'intercettazione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, coinvolto anche un minorenne: 15 indagati

SalernoToday è in caricamento