menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffavano gli anziani nel salernitano: divieto di ritorno per due pregiudicati

I due sono accusati di truffa aggravata in concorso e sostituzione di persona nei confronti di anziani di età compresa tra i 77 e di 91 anni, commessi a San Valentino Torio, Cava de' Tirreni, Fisciano e San Cipriano Picentino

Due pregiudicati napoletani, R.V.E e O.N,  non potranno più ritornare a San Valentino Torio, Cava de' Tirreni, Fisciano e San Cipriano Picentino, per tre anni.  A stabilirlo il Questore di Salerno attraverso un apposito provvedimento.

L'indagine 

I due sono accusati di truffa aggravata in concorso e sostituzione di persona nei confronti di anziani di età compresa tra i 77 e di 91 anni, commessi nei quattro comuni salernitani. I truffatori, con il pretesto di dover recapitare merce ordinata da congiunti delle vittime, si facevano consegnare dagli ignari anziani considerevoli somme di denaro contante, come corrispettivo degli acquisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento