menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vacanze a Palinuro: continuano le truffe delle case da affittare

Una famiglia di Napoli ha raccontato di aver pagato tramite bonifico bancario una caparra di 900 euro per le loro vacanze di 15 giorni

Non cala l'allarme truffe per le case-vacanza, in Cilento. Il 13 agosto F.S., residente e proprietaria di una villetta in via Enea, a Palinuro, trova dinanzi alla casa una famiglia del napoletano composta da sei persone che sosteneva di aver affittato l’abitazione per 10 giorni, pagando tramite bonifico bancario una caparra. Purtroppo si trattava di una truffa e la malcapitata è stata costretta a rinunciare alle vacanze programmando, denunciando il fatto alle autorità competenti.

Il caso

Come riporta Infocilento, in via Enea, sempre in questi giorni altri due episodi simili, come in località Parco dei Pini. Ed in fine in via Porto una famiglia di Napoli ha raccontato di aver pagato tramite bonifico bancario una caparra di 900 euro per le loro vacanze di 15 giorni. Tutti muniti di foto dove gli alloggi esternamente corrispondono a quelli reali e, al contrario, le foto degli interni sono di locali diversi. Gli annunci fasulli erano stati pubblicati su un noto sito web. Si indaga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento