rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Truffe all'Inps: svelati i rapporti tra i sindacalisti ed il clan Maiale

Si vantava di aver amicizie all’interno del clan Maiale, Remo Criscuolo, il sindacalista della Cisl finito agli arresti domiciliari con il collega Mariano Santarsiere, il consulente del lavoro, Pagano e l’imprenditore Iannece. Lo riporta Metropolis

Non esistono parole per commentare l'intercettazione riportata oggi dal quotidiano Metropolis. Si vantava perfino di aver profonde amicizie all’interno del clan Maiale, Remo Criscuolo, il sindacalista della Cisl finito agli arresti domiciliari con il collega Mariano Santarsiere, il consulente del lavoro, Claudio Pagano e l’imprenditore Giuseppe Iannece grazie all’operazione condotta venerdì dai Ros del Comando provinciale di Salerno e dai militari di Napoli.

Stamattina gli interrogatori di garanzia, al Tribunale di Salerno, per gli arrestati. Di seguito, l'agghiacciante conversione riportata da Metropolis. “Gigì io ti dico solo questo, io sono un ragazzo che viene da mezzo alla via. Lunedì mattina lo vengo a prendere con una sbarra di ferro, anzi mò sto andando da un mio amico si chiama la D.L. Beton, lui lo conosce. Vado a Sarno tra oggi e domani lo vado a prendere a casa perché a questo qua se non gli butto i denti in gola i sensi non li prende...perché è poco corretto. Se ti sto solo dicendo il rapporto sono io, te l’ho portato io abbiamo gestilo insieme ogni problema, qualsiasi problema che c’è tu devi chiamare me ... perché quando hai chiamalo a me. Ma io gli voglio far capire a questo quando il clan Maiale stava in mezzo alla strada facevano i b... Qua siamo ragazzi a posto, siamo ragazzi che lavoriamo, siamo ragazzi corretti lindi e pinti ma ti dovresti credere...tu non hai neanche idea...io ti compro e ti vendo e ti attacco dietro alla macchina, uè cretino perché tu sei un cretino. Cioè l’atteggiamento tuo è un atteggiamento che ti faccio vedere io quello che li combino perché l’atteggiamento tuo è un atteggiamento di questi livelli. Perché tu mi stai dicendo ‘rompimi i denti’, questo stai facendo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe all'Inps: svelati i rapporti tra i sindacalisti ed il clan Maiale

SalernoToday è in caricamento