menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendevano online apparecchiature telefoniche ma non le consegnavano: tre arresti

L’indagine, condotta dai carabinieri, ha consentito di scoprire ben 125 truffe portate a termine, per un danno stimato di circa 100 mila euro

Associazione per delinquere finalizzata alle truffe online. Di questo sono accusate tre persone che, questa mattina, hanno ricevuto un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore.

La truffa

Al termine di un’articolata indagine, condotta dai carabinieri e coordinata dalla locale Procura, si è scoperto che i tre indagati avevano aperto un sito web (www.dueamici.it) , che è stato sottoposto a sequestro preventivo, attraverso il quale proponevano in vendita al dettaglio apparecchiature telefoniche ed informatiche di cui sistematicamente omettevano la consegna. L’indagine, dunque, ha consentito di scoprire ben 125 truffe portate a termine, per un danno stimato di circa 100 mila euro. Determinanti, anche in questo caso, gli accertamenti patrimoniali, effettuati scandagliando minuziosamente redditi e patrimoni, che hanno consentito di richiedere ed ottenere un decreto di sequestro preventivo, di conti correnti, beni immobili e titoli di credito per 95 mila euro complessivi, che è stato eseguito nei confronti dei tre truffatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento