Cronaca

Valle dell'Irno, spaccio e truffe: arresti e denunce

Tre persone sono state tratte in arresto dai militari della compagnia di Mercato San Severino. Un giovane, sorpreso con della cocaina, è stato invece denunciato all'autorità giudiziaria

E' di tre persone arrestate, una denunciata all'autorità giudiziaria e di diversi grammi di droga sequestrata il bilancio di un'operazione messa in atto nella valle dell'Irno dai carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Rosario Basile.

BARONISSI - I militari della locale stazione hanno arrestato L. M., 57 anni, del posto, già noto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un decreto di carcerazione emesso dal tribunale di Salerno, dovendo lo stesso espiare la pena residua di 10 mesi e 5 giorni di reclusione, per il reato di estorsione commesso in Baronissi nel 2007.

MERCATO SAN SEVERINO - I carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto F. F., 38 anni, del luogo, in esecuzione di un provvedimento di unificazione di pene emesso dal tribunale di Salerno, dovendo lo stesso scontare una pena residua di 3 anni, 4 mesi e 20 giorni di reclusione, per i reati di truffa aggravata e falso commessi tra il  2000 ed il  2007.

BRACIGLIANO - I militari della locale stazione hanno arrestato A. C., 30 anni, del posto, già noto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Salerno, dovendo espiare una pena residua di 11 mesi e 17 giorni, per i reati di rapina e lesioni personali aggravate, commessi nel 2011.

CASTEL SAN GIORGIO - I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Mercato San Severino hanno denunciato un 22enne di Nocera Superiore per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, infatti, nei pressi di un pub, è stato perquisito (unitamente alla sua autovettura) e trovato in possesso di tre involucri di cocaina. Segnalati inoltre alla prefettura alcuni giovani come assuntori in quanto trovati in possesso di alcuni grammi di hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle dell'Irno, spaccio e truffe: arresti e denunce

SalernoToday è in caricamento