"Concedimi un rapporto sessuale gratuito: sono un agente": ubriaco arrestato a Eboli

La prostituta si è rifiutata di salire in auto e così C.L. ha provato a costringerla con la forza, ma sono arrivati i carabinieri: condotto in caserma, il 54enne ha tentato anche di divincolarsi dai militari che lo trattenevano, tentando la fuga

E' stato arrestato a Santa Cecilia di Eboli, sulla litoranea, un 54enne di Sicignano degli Alburni, mentre tentava con violenza di costringere una prostituta a salire nella propria auto. L'uomo, C.L. le sue iniziali, è stato immediatamente bloccato dai militari che, dopo aver aiutato la donna, hanno condotto quest'ultima presso il comando di Santa Cecilia, per la denuncia.

La denuncia

A seguito della  testimonianza della donna e della perquisizione veicolare e domiciliare per il 54ennne, è emerso che l’uomo, positivo anche all’alcol test, poche ore prima, a Sicignano, aveva rubato dall’interno di un’auto di servizio del Comando Polizia Municipale, una paletta d’ordinanza ed una pettorina degli ausiliari del traffico. Si era poi  recato sulla litoranea e si era fermato dalla donna, chiedendole di avere un rapporto sessuale gratuitamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Al suo netto rifiuto, l’uomo si è spacciato per agente delle forze dell’ordine, mostrandole la paletta rubata ed intimandole di salire in auto, onde evitare gravi conseguenze. La prostituta, però, si è rifiutata e così C.L. ha provato a costringerla con la forza, ma sono  arrivati i carabinieri: condotto in caserma, il 54enne ha tentato anche di divincolarsi dai militari che lo trattenevano, tentando la fuga. Al termine di tutto, è stato arrestato per furto, tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Condotto presso la propria abitazione ai domiciliari, ora resta in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Covid-19, salgono i contagi in Campania: 14 nuovi positivi

  • Rapina a mano armata in un tabacchi di Torrione alto: ferito il titolare

  • Covid-19, 44 nuovi contagi in Campania: il bollettino che allarma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento