menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Non mi ammettete all'esame? Vi perseguito": arrestato stalker a Fisciano

A finire nei guai, A. V., nato in provincia di Cosenza, 64enne destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa il 23 maggio dal Gip presso il Tribunale di Roma

Volanti della Polizia a Fisciano, presso una struttura ricettiva, ieri. Proprio lì, era stata segnalata la presenza di A. V., nato in provincia di Cosenza, 64enne destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa il 23 maggio dal Gip presso il Tribunale di Roma, per atti persecutori e stalking.

A.V. è accusato di aver tenuto una condotta molesta e persecutoria, nel tempo, nei confronti di alcuni docenti universitari a Roma, membri di una commissione esaminatrice, che hanno negato al 64enne l’ammissione all’esame di stato post laurea. Le continue ingiurie e minacce subite dai professori li hanno spinti a presentare nei confronti dello stalker una querela nel gennaio 2016. Ieri sera l’epilogo della vicenda, con l’arresto del ricercato che è stato condotto, oggi, presso il suo domicilio in provincia di Cosenza: ora si trova ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento