menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto aggravato: 38enne salernitano agli arresti domiciliari

Un giovane della Piana del Sele, poi, è stato trovato in possesso di hashish e segnalato alla Prefettura quale assuntore

E' finito in manette, ieri, D. Z., di 38 anni, destinatario di un provvedimento emesso il 6 novembre scorso dalla Procura Generale della Corte di Appello di Salerno. L’arrestato dovrà espiare la pena di 1 anno, 8 mesi  e 26 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare per il reato di furto aggravato.

 

Sempre nel corso della giornata di ieri, gli agenti della Squadra Mobile, hanno controllato un giovane, 21enne residente in un Comune della Piana del Sele, trovandolo in possesso di circa 4 grammi di marijuana. Il giovane è stato pertanto segnalato alla Prefettura di Salerno quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento