menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La premiazione di Don Rosario Petrone

La premiazione di Don Rosario Petrone

Sport e solidarietà, "Un Paese migliore" a Giffoni Valle Piana

Si concluderà questa sera, a Vassi di Giffoni Valle Piana, "Un Paese migliore: l'Italia che cambia ed ha a cuore la solidarietà", la XIV edizione del "Premio Il Gabbiano"

"Un Paese migliore: l’Italia che cambia ed ha a cuore la solidarietà”: questo il titolo della XIV edizione del “Premio Il Gabbiano”, la frizzante tre giorni che da venerdì sera sta colorando Vassi di Giffoni Valle Piana. Solidarietà, sport e cultura: questi gli ingredienti della manifestazione realizzata da "Il Gabbiano", organizzazione sociale di volontariato che, fondendo momenti di dibattito, moderati da Gino Bernabò, consigliere de "Il Gabbiano", nonchè consigliere comunale di Salerno, ad altri di musica e animazione, ha conferito delle pergamene di merito a quattordici personaggi che, con il loro costante impegno, hanno offerto un valido contributo per il miglioramento della società.

Tra i tanti, spicca il tenace don Rosario Petrone, parroco di Brignano nonchè direttore dell'ufficio Migrantes e cappellano del carcere che, invitando tutto il pubblico a calarsi nei panni dei meno fortunati, ha descritto il suo ideale di comunità globale, in cui nessun cittadino nutre diffidenza e rancore verso lo straniero. Tra gli altri premiati, Diego Guerrini, sindaco di Gubbio, Vincenzo Bassi Calabrese, ex calciatore della Salernitana Calcio, Tano Grasso, presidente onorario della Federazione Nazionale Associazioni anti-racket, Aniello Fiore e presidente dell'Asis.

Animazione, piatti tipici e tanta buona musica hanno fatto da sfondo alla brillante manifestazione che si concluderà questa sera con l'originale "Ruota della Fortuna e del Prosciutto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento