"Una palma per Emanuele": il forum dei giovani di Contursi per Scifo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il Forum Giovani di Contursi Terme Il 13 Aprile, con il patrocinio del comune di Contursi Terme, in piazza Garibaldi organizza "Una palma per Emanuele" la giornata sarà dedicata al giovane di Battipaglia per sostenere le spese per il trapianto multi viscerale che Emanuele dovrà fare a Miami (Usa)

Emanuele Scifo un ragazzo di 33 anni è affetto da una malattia rarissima, dovrà subire un trapianto multiviscerale addominale, che prevede la sostituzione di stomaco, duodeno, pancreas, milza, intestino tenue e crasso. L'intervento che costerà circa un milione di euro, non potrà essere eseguito in Italia ma in un ospedale di Miami il Jackson Memorial Hospital. Il giovane infermiere di Battipaglia da otto anni combatte in attesa del trapianto, la malattia lo sta logorando i medici gli hanno dato un solo anno di vita. "sarà una giornata all'insegna del divertimento, ma soprattutto di riflessione sul nostro sistema sanitario che ha lasciato da solo un giovane che vuole semplicemente vivere. In tantissimi si sono mobilitati in tutto il Salernitano per contribuire alla raccolta fondi ed il caso è stato posto all'attenzione anche della Regione Campania. - ha dichiarato il vice Presidente del Forum Giovani di Contursi Terme Francesco Rizzo.

A partire dalle ore 9:00 la piazza di Contursi sarò riempita di stand di prodotti tipici, ampio spazio sarà dedicato ai bambini con gonfiabili e zucchero filato. A partire dalle ore 19:00 concerto degli artisti locali.

Torna su
SalernoToday è in caricamento