menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unisa: gli studenti dell'area medica i più veloci d'Italia a trovare lavoro

E' quanto emerso dai dati elaborati da Ustation.it sul XVI rapporto AlmaLaurea: ecco i dati

Incredibile, ma vero: sono i neolaureati all'università di Salerno quelli che riescono più facilmente a trovare un lavoro a un anno dal conseguimento del titolo di studio in area medica. E' quanto emerso dai dati elaborati da Ustation.it sul XVI rapporto AlmaLaurea: l'87.5% di quanti si sono laureati in uno dei corsi dell'area medica (triennale, specialistica o magistrale a ciclo unico) nell'ateneo campano, a un anno dalla laurea, risultano occupati.

Seguono, nella classifica stilata da Ustation, il San Raffaele di Milano (86,9%) e gli atenei di Verona (82,3%), Insubria (80,9%) e Trieste (79,1% di occupati). Anche per quanto riguarda la durata media degli studi, gli studenti che riescono prima a ottenere il titolo di studio a completamento di un corso magistrale a ciclo unico in area medica sono quelli di Salerno che impiegano in media 5.8 anni. I più "lenti" a Foggia, dove in media ci vogliono 8.3 anni per conseguire la laurea a ciclo unico in area medica, a Cagliari (8.2 ani) e a L'Aquila (8.1 anni). Bella soddisfazione per l'Ateneo salernitano.

Questo pomeriggio, intanto, si è tenuta una conferenza stampa sul grande risultato. "Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti, frutto di grandi sacrifici, di un impegno continuo  e di grande sinergia con tutte le componenti dell’Ateneo - commentano Nicola Virtuoso, Vincenzo Consalvo ed Armando Cozzolino - Aver collaborato in maniera determinante affinché la Facoltà di Salerno sia, e per diversi aspetti, tra le prime d'Italia è per noi motivo di incoraggiamento per affrontare le sfide future della nostra  formazione umana e professionale - continuano in una nota - Negli ultimi due anni, inoltre, gli studenti di Medicina di Salerno si sono classificati ai primi posti per quanto riguarda la valutazione dei Progress Test con una percentuale di risposte corrette del 65% rispetto ad una media nazionale del 51%. Inoltre, nonostante non fossero state istituite a Salerno, 24 su 27 studenti hanno superato il concorso di accesso alle scuole di specializzazione alle quali aspiravano in molti prestigiosi atenei italiani" concludono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento