Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Test Medicina, sit in di protesta dell'associazione Link a Fisciano

Il portavoce: "L'Italia ha un disperato bisogno di medici e nei prossimi anni questa carenza si aggraverà imponendo l'apertura di un serio dibattito sull'eliminazione del numero chiuso"

Sit in di protesta questa mattina dell'associazione Link davanti l'università degli studi di Salerno, in concomitanza con i test di accesso alla Facoltà di Medicina, per protestare contro il sistema di ingresso alle facoltà col numero chiuso. "È giunto momento di prendere atto che il sistema del numero chiuso è completamente fallito - denunciano gli esponenti di Link - e che sta contribuendo a distruggere non soltanto il Diritto allo Studio, ma anche quello alla Salute".

"Oggi migliaia di studentesse e studenti saranno impegnati nella lotteria nazionale dei test a numero chiuso per l'accesso ai dipartimenti Medicina e Chirurgia. L'esclusione di tantissimi di loro non soltanto determinerà la distruzione delle tante aspirazioni personali, ma anche il mantenimento di un numero assolutamente insufficiente rispetto al fabbisogno nazionale di personale medico-sanitario" spiega Alberto Campailla, portavoce nazionale di Link-Coordinamento Universitario.

"L'Italia ha un disperato bisogno di medici e nei prossimi anni questa carenza si aggraverà drammaticamente imponendo l'apertura di un serio dibattito sull'eliminazione del numero chiuso. Riteniamo positiva la cancellazione del 'Bonus di Maturità', così come dichiarato dalla Ministra Carrozza, ma questo provvedimento - sostiene il portavoce di Link - non sarà sufficiente fin quando non saranno eliminate tutte le barriere poste all'accesso della formazione universitaria".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test Medicina, sit in di protesta dell'associazione Link a Fisciano

SalernoToday è in caricamento