menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La fiaccola

La fiaccola

Universiadi 2019, entusiasmo alla cerimonia "Torcia di Tapei" all'Ateneo di Salerno

Il Rettore Tommasetti: "E' motivo di grande soddisfazione per l'Ateneo e riconoscimento per il lavoro di squadra finora realizzato"

Sono partite ufficialmente oggi, dall’Università degli Studi di Salerno, le Universiadi 2019 di Napoli e della Campania. Questa mattina, infatti, si è svolta la cerimonia della Torcia di Taipei – Universiadi 2017-2019, organizzata dall’Aru, in collaborazione con il Cusi, il Coni e gli atenei di Salerno e Napoli Federico II. Nata nel 1959 da una geniale intuizione del dirigente sportivo Primo Nebiolo, l’Olimpiade universitaria si svolge ogni due anni in un Paese ospitante, unificando gli studenti-atleti di tutto il mondo in un clima di amicizia e condivisione dei valori massimi dello sport. Quella di Taipei è la XXIX Universiade estiva, che si terrà dal 19 al 30 agosto. La fiaccola, la cui forma quest’anno ricorda una canna di bambù, arriverà a Taiwan il 25 giugno, dopo aver fatto tappa a Torino, al campus universitario di Fisciano e a Napoli, la città che ospiterà le Universiadi 2019, insieme a tutta la Campania.

I Tedofori che hanno accompagnato in staffetta la torcia sono stati: Chuang Chia-Jung; Rossella Gregorio; Ida Finizio; Antonella Coppola; Gennaro Gallo; Giampiero Pastore e Wang Chin Fang. Soddisfatto il Rettore Aurelio Tommasetti: “La partenza della Torcia di Taipei - Universiadi 2017/2019 - dal campus di Fisciano è motivo di grande soddisfazione per l'Ateneo e riconoscimento per il lavoro di squadra finora realizzato. In sinergia con il presidente Fisu - International University Sport Oleg Matytsin, con l'Agenzia Regionale Universiadi, con il Cusi e il Coni, abbiamo lavorato per poter essere tra i protagonisti della 30esima edizione dell'Olimpiade universitaria del 2019.

Con la cerimonia di Taipei partono ufficialmente le Universiadi 2019, di Napoli e della Campania. Ed è significativo che partano dalla nostra Università. Investire sui valori dello sport è sempre un dato positivo, perché lo sport unisce, crea squadra e fa comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento