menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diagnosi: l’università di Salerno ed il progetto D-Code alla fiera di Hannover

Presso lo stand del progetto saranno esposti e presentati i risultati della ricerca. In particolare si illustreranno le soluzioni proposte per la diagnosi delle celle a combustibile Pem

Il progetto europeo Fp7 Code (Dc/Dc Converter-based Diagnostics for PEM systems) coordinato dal Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'università degli studi di Salerno sarà presente alla Fiera di Hannover dal 7 all’11 aprile 2014. La Fiera di Hannover è la più importante vetrina mondiale delle tecnologie con quasi 5 mila espositori e 240 mila visitatori.

Presso lo stand del progetto saranno esposti e presentati i risultati della ricerca condotta in collaborazione con altri 6 partner europei. In particolare si illustreranno le soluzioni proposte per la diagnosi delle celle a combustibile Pem. La principale innovazione del progetto D-Code risiede nell’implementazione on-line di uno strumento di diagnosi basato sulla spettroscopia d’impedenza elettrochimica (EIS) per ottenere informazioni dirette sullo stato di funzionamento di una PEMFC.

Dopo tre anni di ricerca in collaborazione con importanti istituzioni ed industrie europee, D-Code ha rappresentato un’importante occasione di crescita scientifica per il DIIN e un’opportunità formativa per gli studenti ed i dottorandi che hanno contribuito al progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento