Cronaca

Studenti in viaggio sui "tapis roulant": approvato il progetto dell'Unisa

Si basa sulla connessione mediante un collegamento pedonale meccanizzato dalla nuova stazione Università al campus di Fisciano e dalla esistente stazione di Lancusi al campus di Baronissi, sull’attuale linea ferroviaria Rfi Salerno-Avellino-Benevento

Il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Salerno ha approvato la realizzazione del collegamento dei Campus con la rete ferroviaria Salerno-Avellino-Benevento.

I dettagli

Il progetto inserito nell’ambito del Patto per lo sviluppo– riporta Il Mattino - si basa sulla connessione mediante un collegamento pedonale meccanizzato dalla nuova stazione Università al campus di Fisciano e dalla esistente stazione di Lancusi al campus di Baronissi, sull’attuale linea ferroviaria Rfi Salerno-Avellino-Benevento. I nuovi percorsi pedonali meccanizzati saranno realizzati con tapis roulant e scale mobili. La Regione Campania sosterrà i costi per la realizzazione delle opere che costituiranno i collegamenti pedonali meccanizzati; Rfi garantirà, invece, i costi di esercizio connessi con le opere di carattere ferroviario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti in viaggio sui "tapis roulant": approvato il progetto dell'Unisa

SalernoToday è in caricamento