rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Università di Salerno, tra i nuovi ricercatori spunta Roberto De Luca

Il secondogenito del governatore della Campania è uno dei vincitori selezionati attraverso una procedura pubblica dal Dipartimento di Scienze Aziendali. Tra i nomi c'è anche quello dell'avvocato Simona Libera Scocozza, ex candidata a sindaco di Salerno

Roberto De Luca vince un concorso e diventa ricercatore di tipo A nel dipartimento di Scienze Aziendali presso l’Università degli Studi di Salerno. Il nome del secondogenito del governatore della Campania è, infatti, tra i 14 nomi selezionati attraverso una procedura pubblica dall’ateneo con la stipula di un contratto di lavoro a tempo determinato per tre anni. 

L’altro volto noto

Ha superato la selezione anche l’avvocato Simona Libera Scocozza, candidata a sindaco alle ultime elezioni comunali di Salerno con il sostegno degli Attivisti per Salerno (i grillini del Meetup che non hanno condiviso la scelta di appoggiare la discesa in campo di Elisabetta Barone) e Terra Libera. Il suo progetto è risultato tra quelli vincitori per il Dipartimento di Scienze Giuridiche.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università di Salerno, tra i nuovi ricercatori spunta Roberto De Luca

SalernoToday è in caricamento