Anziano cade dal letto: emorragia addominale, intervento al Ruggi

L'uomo, 86 anni, è originario di Amalfi. La caduta accidentale è avvenuta poco prima delle ore 10. E' stato prima trasportato a Maiori e da qui, in eliambulanza, condotto d'urgenza a Salerno

Un anziano di Amalfi è stato condotto in eliambulanza, d'urgenza, stamattina al Ruggi dov'è stato sottoposto ad un intervento chirurgico in seguito all'emorragia addominale riportata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli

L'uomo, 86 anni, è caduto dal letto in maniera accidentale, poco prima delle ore 10. E' stato prima trasportato al presidio di Castiglione. Qui ha svolto una tac che ha riscontrato emorragia. Condotto a Maiori, è stato poi raggiunto dall'eliambulanza - riporta Il Vescovado - e condotto d'urgenza all'ospedale di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento