Cronaca

Tenta il suicidio sui binari: bloccati i treni sulla tratta Pontecagnano-Montecorvino Rovella

Tragedia sfiorata in provincia di Salerno. Sul posto sono giunte le forze dell'ordine: confermato dai carabinieri che si è trattato di un tentato suicidio

L'intervento dei soccorsi

Tragedia sfiorata in provincia di Salerno. Questa mattina, intorno alle 9, c'è stato un tentato suicidio sulla linea Salerno-Battipaglia e precisamente tra gli scali di Pontecagnano e Montecorvino Rovella. Un uomo di 65 anni, infatti, è stato quasi travolto da un treno. La circolazione è stata subito bloccata, mentre i passeggeri sono stati fatti scendere ad Eboli.

I soccorsi

Sul posto sono giunte le volanti della Polfer, l'autorità giudiziaria, i vigili del fuoco e un'ambulanza del Vopi che ha trasportato il 65enne in ospedale a Salerno, dove i medici gli hanno riscontrato diverse fratture alle gambe. Le sue condizioni di salute non sarebbero gravi. Soltanto pochi giorni fa un giovane di Capaccio, Angelo Cinolo, si è tolto la vita lanciadosi sotto un treno in corsa nei pressi dell’ex scalo di San Nicola Varco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio sui binari: bloccati i treni sulla tratta Pontecagnano-Montecorvino Rovella

SalernoToday è in caricamento