Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Il 41enne, imprenditore operante nel settore dei servizi di pulizia, ieri, alle 21.30, mentre si trovava all'interno della sua auto, è stato affiancato da una moto

Imprenditore ferito con colpi di pistola, ad Angri. Tre i colpi che hanno raggiunto l'uomo che non risulta, fortunatamente, in pericolo di vita. Il 41enne, imprenditore operante nel settore dei servizi di pulizia, ieri, alle 21.30, mentre si trovava all'interno della sua auto, è stato affiancato da una moto.

Il fatto

Dalla moto - poi ritrovata in zona dai carabinieri - sono stati esplosi diversi colpi d'arma da fuoco, tre dei quali hanno ferito a un braccio e a un fianco l'uomo che, in ogni caso, è riuscito a scappare, rimanendo sempre vigile. Soccorso, è stato trasportato in ospedale all'Umberto I di Nocera Inferiore. Indagano, i carabinieri del reparto Territoriale di Nocera Inferiore per ricostruire il movente di quanto accaduto. Già, a novembre la sede dell'azienda del 41enne fu oggetto di un attentato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento