rotate-mobile
Cronaca Pastena / Piazza Caduti Civili di Brescia

"Voglio sentire mia figlia", uomo minaccia di lanciarsi dal terrazzo: salvato dai carabinieri

Tragedia sfiorata, nella notte tra sabato e domenica, nel quartiere Pastena a Salerno

Tragedia sfiorata, nella notte tra sabato e domenica, nel quartiere Pastena a Salerno, dove i carabinieri sono intervenuti per impedire ad un 50enne di togliersi la vita. 

Il dramma

L’uomo, infatti, minacciava lanciarsi dal terrazzo di una palazzina perché non riusciva a parlare con la figlia di 11 anni.  I militari dell’Arma hanno cercato di calmarlo e, dopo un po' di tempo, sono riusciti a metterlo in contatto con la bambina. A quel punto ha rinunciato a compiere l’estremo gesto. Poi ha raccontato, tra le lacrime, la sua situazione familiare e l’amore per quella figlia che non riesce a vedere. 

Il plauso 

“Come organizzazione sindacale non possiamo esimerci dal ringraziare pubblicamente i nostri colleghi per il lustro che hanno portato all’Arma, rendendo tutti orgogliosi del nostro lavoro“ scrive il Nuovo Sindacato Carabinieri in una nota. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Voglio sentire mia figlia", uomo minaccia di lanciarsi dal terrazzo: salvato dai carabinieri

SalernoToday è in caricamento