menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sala Consilina, uomo imbraccia il fucile e spara contro i cani del vicino

Per far smettere di abbaiare i cani del vicino di casa un uomo, residente a Trinità, ha preso il fucile ed ha iniziato a sparare. Per fortuna Ciccio e Stella sono salvi

Tutta colpa dei cani della vicina di casa che continuavano ad abbaiare. E così, per farli tacere, un uomo anziché ricorrere ai tappi per le orecchie o provare a chiedere aiuto al proprietario, ha deciso d’imbracciare il fucile e sparare ai poveri animali. E' successo a Trinità di Sala Consilina. Secondo il racconto della donna, riportato da Uno Tv Web, i suoi due pinscher durante la consueta passeggiata serale con il marito, sarebbero sfuggiti al loro controllo scappando nel giardino vicino. Una volta giunti lì hanno iniziato ad abbaiare.

Ma i rumori hanno subito infastidito il proprietario di casa, che ha imbracciato un fucile e iniziato a sparare contro i cani. Ciccio e Stella sono salvi, gli spari li hanno solo spaventati. Ma dell'uomo si è persa ogni traccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento