menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prova ad entrare allo stadio con il Daspo: 33enne ai domiciliari

L'uomo, residente a Bellizzi, era in possesso di un titolo intestato ad un’altra persona e di 0,5 gr di hashish sottoposti a sequestro

Un 33enne di Bellizzi, B.M.le sue iniziali, è stato arrestato e condotto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria poiché ieri, incurante di un Daspo, emesso nei suoi confronti dal Questore di Frosinone lo scorso febbraio, ha tentato di accedere allo stadio Arechi di Salerno per assistere all’incontro di calcio Salernitana-Catanzaro. Pur non potendo entrare nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive, l’uomo è stato individuato dal personale Digos della Questura di Salerno e dai carabinieri presso i varchi di ingresso al settore Curva Sud, mentre si apprestava ad accedere all’impianto sportivo in possesso di un titolo intestato ad un’altra persona.

Vistosi scoperto, B.M. ha tentato di sottrarsi al controll, strattonando il personale di polizia che dopo un breve inseguimento è riuscito a bloccarlo. Nel corso della successiva perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di 0,5 gr di hashish sottoposti a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento