Caggiano, il sindaco rinuncia all'indennità per regalare uova pasquali ai bimbi

Le uova di cioccolato saranno consegnate presso le abitazioni dei bambini che da oltre venti giorni sono costretti a rimanere in casa

Ha rinunciato alla sua indennità di sindaco, per regalare 300 uova pasquali ai bambini: il gesto è del sindaco di Caggiano, Modesto Lamattina. Chiamato a governare la comunità in questo delicato momento, in un territorio peraltro dichiarato zona rossa dallo scorso 15 marzo, il primo cittadino non perde entusiasmo e pensa ai più piccoli.

Il plauso

Le uova di cioccolato saranno consegnate presso le abitazioni dei bambini che da oltre venti giorni sono costretti a rimanere in casa. Un plauso per Lamattina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento