Pasqua si avvicina: i sindaci regalano uova di cioccolato a tutti i bimbi

A regalare un sorriso ai bimbi che, in questo periodo, hanno dovuto salutare gli amici tra i banchi e i parchi, ci pensano i sindaci salernitani

Baronissi

Potrà anche essere una Pasqua "da reclusi", quella di domenica, a causa dell'emergenza Covid-19, ma sarà pur sempre una giornata di gioia e rinascita. E a regalare un sorriso ai bimbi che, in questo periodo, hanno dovuto salutare gli amici tra i banchi e i parchi, ci pensano i sindaci salernitani. In particolare, tra i primi cittadini sensibili, oltre quello di Caggiano, quello di Roccapiemonte, Carmine Pagano che, insieme agli assessori Ferrentino e Fabbricatore e agli operatori del Consorzio Campale Stabile, hanno acquistato e donato ai bimbi le uova di cioccolato, in collaborazione con i volontari della Protezione Civile, della Croce Rossa e delle Guardie Ambientali, oltre che Dalle Zampe al Cuore, Azione Cattolica e Segnali di Vita.

Le uova

Anche a Baronissi, uova per i piccoli, su iniziativa del sindaco Gianfranco Valiante: i volontari di Protezione Civile e Punto hanno consegnato a tutti i nati dal 2009 al 2018 il regalo dell'amministrazione comunale. Un gesto molto significativo, per ringraziare tutti i bambini della pazienza con la quale affrontano in casa questa emergenza. 
Stessa iniziativa, a Pellezzano, dove il Comitato “Festeggiamenti San Nicola” della frazione Coperchia ha donato circa 130 uova di Pasqua che verranno consegnate in questi giorni dai volontari della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie” - e attraverso le Parrocchie - ai bambini che appartengono alle famiglie più in difficoltà residenti sul territorio. Solo alcune, queste, delle tante iniziative messe in campo dalle amministrazioni comunali del nostro territorio che "sanno di buono".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento