menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'upupa

L'upupa

Sorpresa al parco Pinocchio: una coppia di Upupe fa tappa a Salerno, ma c'è un imprevisto

Il racconto dell'animalista Arianna Dall'Occo: "Sono venuta tutti i giorni nella speranza di vederla arrivare. Stamattina erano qui, una coppia di Upupe. Nemmeno il tempo di gioire, che due cani gli si sono lanciati contro"

Sorpresa al parco Pinocchio, a Salerno. Sul prato del polmone verde cittadino, infatti, sono spuntate due Upupe, i rari uccelli dai colori singolari che hanno fatto tappa nel nostro territorio, durante la migrazione. Ad osservarli, fotografandoli, l'animalista Arianna Dall'Occo che, tuttavia, ha rivolto anche un appello ai proprietari dei cani a spasso nel parco. Alcuni amici di zampa, infatti, senza guinzaglio, hanno spaventato la coppia di Upupe.

L'appello dell'animalista


Sono venuta tutti i giorni nella speranza di vederla arrivare. Stamattina erano qui, una coppia di Upupe. Nemmeno il tempo di gioire, che due cani gli si sono lanciati contro. In un parco dove c'è l'obbligo di portarli al guinzaglio e con la museruola. Questo post non è contro i cani, ovviamente. È contro quei proprietari che non pensano che oltre i loro animali ce ne sono altri che vanno tutelati. Tanto più che questo è periodo di nidificazione e potrebbero esserci dei piccoli a terra.
 

L'upupa

L'upupa è l'uccello nazionale dello Stato d'Israele dal maggio 2008. Il nome di questo uccello deriva dall'onomatopea latina del verso che soprattutto i maschi sono soliti emettere durante il periodo riproduttivo. L'upupa è un uccello amante degli spazi aperti e dei climi miti: pur occupando un areale estremamente vasto (che comprende gran parte di Europa, Asia ed Africa), essa tende a migrare verso siti più caldi solo nelle aree temperate, mentre in quelle tropicali e subtropicali risulta stanziale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento