menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dolore a Sant'Egidio per l'ultimo saluto ad Attianese, le parole della moglie

La moglie, dinanzi alla corona tricolore di fiori mandata dallo Stato Maggiore dell’Esercito, ha detto: "Questo vostro pensiero non potrà mai compensare tredici lunghi anni di assurdo silenzio"

Commozione a Sant'Egidio del Monte Albino, per l'ultimo saluto ad Antonio Attianese, il ranger dell’esercito morto sabato, dopo 13 anni di malattia. La bara è stata portata a spalla da soldati, coperta dal tricolore con dediche e saluti. Alla base del tumore che ha strappato la giovane vita di Attianase, probabilmentel’esposizione a metalli pesanti in missione di pace.

Gremita, ieri pomeriggio, la chiesa di Sant’Antonio ad Orta Loreto. La moglie, dinanzi alla corona tricolore di fiori mandata dallo Stato Maggiore dell’Esercito,  ha detto: "Questo vostro pensiero non potrà mai compensare tredici lunghi anni di assurdo silenzio e abbandono da parte dello Stato". Il trentottenne aveva avviato una lunga battaglia per ottenere indennizzi per la malattia contratta durante il lavoro, con i quali garantire sostentamento alla famiglia, dopo la sua scomparsa. Ma è morto prima di ricevere aiuti. Dolore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento