menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disagi all'Usca Agropoli, la denuncia del sindacato: "Manca il sapone"

“L’Unità Speciale di Continuità Assistenziale di Agropoli necessita di essere adeguata strutturalmente ai bisogni delle attività che si espletano“. Lo denuncia il coordinatore Cisl Fp giovani, Andrea Pastore, insieme a Federico Ferrara

“L’Unità Speciale di Continuità Assistenziale di Agropoli necessita di essere adeguata strutturalmente ai bisogni delle attività che si espletano“. Lo denuncia il coordinatore Cisl Fp giovani, Andrea Pastore, insieme a Federico Ferrara. I sindacalisti segnalano diverse criticità presso l’Usca cilentana. ù

I dettagli

“Sembrerebbe - aggiungono - che agli operatori non venga fornito nemmeno il sapone per lavarsi le mani. Pare che siano costretti a provvedere a proprio carico al rispetto delle norme igieniche, rifornendosi di sapone antisettico che è un prodotto fondamentale, in questa fase pandemica”. La denuncia prosegue: “La struttura è sprovvista inoltre di spogliatoio e di un armadietto in cui poter riporre gli effetti personali.Non dispone, infatti, di locali idonei alle procedure di vestizione e di svestizione. I locali sono utilizzati anche come deposito. Gli addetti sono costretti a svolgere i tamponi molecolari in modalità drive through, per l’assenza di una tendo-struttura sotto la quale potersi riparare dalle intemperie”.

Covid al Ruggi: chiusa mezza torre cardiologica

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento