menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usca a Salerno: l'Esercito in campo per i Drive Through Difesa

L'Esercito ha predisposto un Drive Through della Difesa per l'analisi dei tamponi. Non sono mancate denunce e appelli all'Asl per le file e l'assenza di servizi igienici

Da questa mattina, l'Esercito ha attivato a Salerno un centro per l’effettuazione di circa 150 tamponi biomolecolari al giorno. Il Drive Through Difesa (DTD) è stato interamente realizzato dal Reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°) in prossimità della piscina comunale “Vigor”. Vi opererà all’interno personale sanitario dell'Esercito in stretta collaborazione con le Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA).

Il meccanismo e i tamponi

Per accedere alle strutture è necessario effettuare la prenotazione presso l’Asl di competenza che indicherà tempi e modalità di accessi. Non sarà consentito l’accesso senza prenotazione da parte dei cittadini. Per l’emergenza COVID19 le Forze Armate hanno messo in campo uno sforzo importante e fortemente voluto dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, così come i Drive-through, nell'ambito dell'Operazione Igea", gestiti e coordinati dal Comando Operativo di vertice Interforze della Difesa. Nell’ "Operazione Igea" saranno impiegati fino a 1400 unità, distribuiti in 200 Drive-through su tutto il territorio nazionale e in grado di eseguire fino a 30.000 tamponi al giorno. 

La denuncia

Diversi lettori hanno denunciato di essere rimasti in fila per ore senza la possibilità di usufruire di servizi igienici. L'appello rivolto all'Asl è quello di migliorare l'organizzazione dell'accoglienza ai pazienti.

125302825_598364827593184_1924881737332919345_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento