menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battipaglia, sequestrati 50mila Euro ad un usuraio

L'uomo, condannato ad un anno e sei mesi, aveva depositato i proventi degli interessi sui prestiti elargiti su conti correnti bancari: sequestrati anche 5mila Euro presso la sua abitazione

E' di 50mila Euro il bilancio di una confisca effettuata a Battipaglia dagli uomini della guardia di finanza della locale tenenza ai danni di un cittadino del posto, su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per fatti di usura, era stato condannato ad un anno e sei mesi di reclusione e al pagamento di 4mila Euro di multa dopo aver chiesto di patteggiare nel corso del processo a suo carico.

Il tribunale di Salerno ha disposto così, a conclusione dell'attività di polizia giudiziaria nei confronti dell'uomo, il sequestro dell'importo pari al valore degli interessi usurai che i finanzieri hanno trovato su conti correnti intestati all'uomo nell'istituto di credito dove lo stesso aveva depositato i proventi illeciti. Le fiamme gialle avevano inoltre già sequestrato denaro trovato presso l'abitazione dell'indagato in occasione di una perquisizione domiciliare, ossia 5mila Euro in contanti, oltre a numerosi effetti e assegni bancari (molti dei quali privi di data e beneficiario) che le vittime dell'usura erano costrette a consegnare all'usuraio per ottenere i prestiti di denaro, con tassi di interesse sino al 15% al mese.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento