rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Usura con tassi di interesse del 120%, denunciate quattro persone

Tra di loro anche un dipendente del comune di Salerno: sono tre salernitani e un sanseverinese. Le indagini delle fiamme gialle sono partite dalla denuncia della vittima del reato

Quattro persone denunciate con l'accusa di usura dagli uomini della guardia di finanza di Salerno. Stando a quanto emerso dalle indagini delle fiamme gialle i quattro, tra i quali figura anche un dipendente del comune di Salerno, pretendevano da un malcapitato sull'orlo del tracollo finanziario interessi del 120%.

Le indagini delle fiamme gialle hanno preso le mosse dalla denuncia dell'uomo. Stando a quanto si è appreso la vittima d'usura si era in un primo momento rivolto per un prestito ad A. B. G., 57 anni di Mercato San Severino, che ha in seguito preteso la restituzione delle somme più i relativi interessi. Risolta la questione con il primo aguzzino, il malcapitato, nuovamente bisognoso di soldi, si è rivolto ad altre tre persone che hanno preteso e ricevuto dall'uomo, come saldo del prestito, denaro e titoli bancari comprensivi degli interessi usurai indicati.

Grazie alle indagini i finanzieri hanno raccolto indizi a carico di D. G. G. 55 anni, D. C. V. 62 anni e F. B. 62 anni, tutti di Salerno. Il giro di assegni e cambiali sequestrati ammonta a circa 130mila Euro. Ai tre le fiamme gialle hanno contestato il reato di usura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usura con tassi di interesse del 120%, denunciate quattro persone

SalernoToday è in caricamento