Usura ed estorsione, sequestrato appartamento ad uno strozzino a Castelnuovo Cilento

Già arrestato lo scorso 19 febbraio, ora l'usuraio dovrà rinunciare ai suoi beni: due appartamenti, auto, moto e Rolex. Chiedeva interessi fino al 120%, poi minacciava e picchiava i "clienti"

Tra i beni sequestrati ad un uomo napoletano, accusato di usura ed estorsione, c’è anche un appartamento situato nel comune di Castelnuovo Cilento.

L’inchiesta

Questa mattina i militari della Guardia di Finanza di Torre Annunziata hanno eseguito un decreto di sequestro patrimoniale, per un valore di circa 250mila euro, nei confronti di S.P., residente nel comune di Torre del Greco, già arrestato lo scorso 19 febbraio per i reati di usura ed estorsione. II provvedimento è stato emesso dal gip di Torre Annunziata al termine di un'indagine coordinata dalla Procura oplontina ed eseguita dai finanzieri della Compagnia di Torre del Greco, nata da accertamenti investigativi sviluppati su alcune operazioni economiche anomale e del tutto sproporzionate rispetto alle capacità reddituali di S.P. Secondo quanto emerso dalle indagini l'uomo, insieme ad un'altra persona, avrebbe prestato ingenti somme di denaro a diversi soggetti e imprenditori della zona corallina, richiedendo il pagamento di interessi mensili pari al 20% del capitale prestato (per un complessivo interesse annuale pari al 120%). In particolare, le vittime venivano costrette, anche con il ricorso a vere e proprie percosse, alla retribuzione mensile degli interessi fino a quando queste ultime non sarebbero state in grado di restituire in un'unica tranche l'intero ammontare del prestito elargito, con il rischio, quindi, di non porre mai fine al rapporto di soggezione con i propri aguzzini.

Il sequestro

Le indagini hanno permesso di ricostruire l'intero patrimonio finanziario, mobiliare e immobiliare dell'indagato. Tra i beni sequestrati un appartamento con box a Torre del Greco e un appartamento a Castelnuovo Cilento, due auto, una moto e un Rolex per un valore complessivo di circa 250mila euro.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Restrizioni per le norme anti-Covid: Sal De Riso chiude i battenti, l'annuncio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento