Cronaca

Vaccini anti-influenzali: la Campania è la prima ad acquistarli, De Luca fa appello ai cittadini

De Luca: "Si parte con i vaccini anti-influenzali dalla prima settimana di ottobre, per evitare che i sintomi dell’influenza di stagione si confondano con quelli del Covid"

"Ci stiamo preparando all’avvio dell’anno scolastico facendo in queste ore alcune operazioni molto concrete: si parte con i vaccini anti-influenzali dalla prima settimana di ottobre, per evitare che i sintomi dell’influenza di stagione si confondano con quelli del Covid. È un’operazione decisiva".

Lo ha detto il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca che ha annunciato pubblicamente l’acquisto dei vaccini antinfluenzali per 4 milioni di cittadini: “Siamo i primi in Italia”, ha sottolineato. Il governatore ha anche annunciato che la distribuzione sarà effettuata in due tranche: la prima raggiungerà 1 milione e 800mila cittadini, mentre i restanti 2 milioni e 200mila vaccini saranno forniti entro il 15 ottobre.

Sempre sul ritorno a scuola in sicurezza, De Luca, poi, oltre all'acquisto dei vaccini, ricorda lo screening obbligatorio a tutti i docenti e al personale e il finanziamento agli istituti per l’acquisto dei termoscanner.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-influenzali: la Campania è la prima ad acquistarli, De Luca fa appello ai cittadini

SalernoToday è in caricamento