Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Astrazeneca: stop a due lotti, intanto l'Asl Napoli 1 indaga su un terzo vaccino

Le vaccinazioni, nel salernitano proseguono, fatta eccezione per i lotti ABV2856 e ABV 6096. Chi ha ricevuto il vaccino Astrazeneca ABV2856 bloccato dall'Aifa è stato contattato dall'Asl di riferimento per ulteriori accertamenti

Tensione e preoccupazione aleggiano in Campania dopo la sospensione del lotto Astrazeneca ABV2856 e precauzionalmente del lotto ABV 6096.

L'Asl di Salerno:

"Si ribadisce che restano confermate le attività vaccinali destinate al personale scolastico alle forze dell’ordine e alle altre categorie previste, con gli altri lotti di Astrazeneca presenti in Azienda"

Chi ha ricevuto il vaccino Astrazeneca ABV2856 bloccato dall'Aifa è stato contattato dall'Asl di riferimento per ulteriori accertamenti. Ieri, intanto, i carabinieri del Nas hanno effettuato ispezioni nei centri vaccinali e nei centri di distribuzione per verificare se ci siano in giacenza le dosi del vaccino sospetto.

La nota dell'Aifa

Sulle sospensione dei lotti dei vaccini arriva la precisazione dell'Aifa:

"L’AIFA, avendo avuto notizia che sta circolando sui social una versione falsa del comunicato AIFA n.632 pubblicato in data 11 marzo u.s. nella quale vengono riportati falsi numeri di lotti di vaccino AstraZeneca contro il Covid19, ribadisce che l’unico lotto di vaccino AstraZeneca oggetto del divieto d’uso sul territorio nazionale è il numero ABV2856. L'AIFA intende ricordare che ogni azione mirata a diffondere notizie false e pericolose per la collettività, sarà contrastata con ogni mezzo. L’AIFA si riserva di intraprendere tutte le opportune azioni legali contro tale illecita divulgazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Astrazeneca: stop a due lotti, intanto l'Asl Napoli 1 indaga su un terzo vaccino

SalernoToday è in caricamento