Vaccino antinfluenzale obbligatorio in Campania? I dubbi del sindaco di Santa Marina

Fortunato: "Credo che De Luca parli così perché ha ben chiaro che ad ottobre sarà comodamente in pensione a casa sua, non è questa una decisione che gli compete”

“A mio avviso non è concepibile obbligare i cittadini campani a vaccinarsi, deve esserci libertà di scelta sempre, la vaccinazione antinfluenzale dovrebbe essere fatta in maniera del tutto volontaria, come d'altronde è stato finora, è giusto rispettare la volontà di tutti".

A dirlo, a proposito dell'ipotesi ventilata sui vaccini antifluenzali obbligatori in Campania, il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato. "Credo che De Luca parli così perché ha ben chiaro che ad ottobre sarà comodamente in pensione a casa sua, non è questa una decisione che gli compete”, ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento