rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Lotto di Astrazeneca bloccato in Italia: è stato somministrato anche nel salernitano, ma l'Asl rassicura

L'Asl di Salerno: "Considerando che le reazioni avverse si manifestano immediatamente dopo l’inoculazione, si ritiene opportuno fornire alla popolazione le più ampie rassicurazioni"

Il lotto dei vaccini Astrazeneca sospeso in Italia, nei giorni scorsi, ha raggiunto anche la provincia di Salerno: diverse, le dosi somministrate al personale scolastico. Tuttavia, l'Asl Salerno rassicura tutti sul fatto che nessuna reazione avversa è stata registrata nel nostro territorio.

Il caso

L'utilizzo  del lotto ( lotto ABV2856 ndr), come è noto, è  stato  sospeso  in via precauzionale dall’Agenzia Italiana del Farmaco, dopo che sono stati registrati “eventi  avversi”, dei quali non è ancora però accertato il legame con il vaccino.

La nota dell'Asl di Salerno

L’utilizzo del vaccino appartenente  al  lotto  vietato è  stato  immediatamente  sospeso,  e  si  sta procedendo impiegando altri lotti. L’Asl Salerno, comunque, fa sapere che ad oggi non si sono registrate reazioni avverse nella popolazione.  Pertanto, considerando  che  tali  reazioni  si  manifestano immediatamente  dopo l’inoculazione, si ritiene opportuno fornire alla popolazione le più ampie rassicurazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotto di Astrazeneca bloccato in Italia: è stato somministrato anche nel salernitano, ma l'Asl rassicura

SalernoToday è in caricamento