Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Astrazeneca, il dramma di una psicologa salernitana: "Rischio di non poter avere figli"

La donna sta eseguendo esami diagnostici per avere un bambino. Corre il rischio di avere seri problemi con la gravidanza o con il feto, dopo la somministrazione della prima dose del vaccino

Prima il vaccino con Astrazeneca, poi i sintomi, i controlli, la paura, la denuncia. La storia che raccontiamo è di una psicologa 41enne originaria di Salerno e che attraverso associazioni e pool di legali ai quali si è rivolta, ha autorizzato alla diffusione delle proprie iniziali, S.M. Svolge attività di psicoterapeuta e sarà assistita nella richiesta di danni contro Astrazeneca Italia. 

I dettagli


"Sono psicoterapeuta, tramite ordine psicologi il 20 febbraio 2021 ho ricevuto la prima dose Astrazeneca con il lotto incriminato. Il giorno dopo il vaccino,sono stata malissimo e ho preso tre tachipirine. Dopo 12 ore sono arrivati la febbre ed i sintomi piu gravi come dolori muscolari. I dolori alla testa sono scomparsi, ma da allora sino ad oggi ho problemi al braccio sinistro dove è avvenuta l'iniezione. Mi sono recata al punto vaccino dove mi è stato iniettato Astrazeneca e mi hanno detto che forse si sarà lesionato un nervo. Nel frattempo il medico di base mi ha indicato una cura per alleviare il dolore. Sono andata a vaccinarmi pensando di fare il Pfizer, cosi ci avevano detto. Poi mi è stato chiesto se fossi un soggetto allergico e non lo sono. Per questo motivo, mi hanno proposto Astrazeneca dicendo che essendo giovane avrei tollerato meglio effetti forti".

La paura

La donna sta eseguendo esami diagnostici per avere un bambino: corre il rischio che con la somministrazione della prima dose del vaccino possa seri problemi con la gravidanza o con il feto. Sarà presentata per la donna interessata una richiesta di risarcimento di cinquantamila euro e sta raccogliendo le adesioni per una class action contro Astrazeneca Italia da parte dei soggetti vaccinati con il lotto ABV2856. L'azione sarà promossa contro la Società farmaceutica che ha la sede legale italiana a Milano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Astrazeneca, il dramma di una psicologa salernitana: "Rischio di non poter avere figli"

SalernoToday è in caricamento