menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il post su Facebook

Il post su Facebook

Urla "Terroni" al Giro d'Italia: ecco chi è, le pseudo-scuse su Facebook

Sul social network, spunta la confessione dell'atleta che, ieri, durante il Giro d'Italia, ha urlato "Terroni"

"Ciao ragazzi mi spiace che si senta solo la parola  terrone! Dato che ieri arrivavamo dalle mie zone stavo prendendo in giro i miei compagni dicendo: mi son (che è un dialetto del Nord)Terrone! In squadra mi chiamano Terrun e stavo giocando! Mi spiace che si sia montato tutto questo casino per nulla, quando poi dalla Toscana in giù dicono che siamo Terroni e in più mi sento legato alla Sicilia soprattutto alla città di Messina per Vincenzo! Il mio non era un insulto verso nessuno solo c'era un casino di gente e si è sentita solo la parola finale! Ps. quando passiamo nei centri cittadini non sputate ai corridori! Rispetto". Questo il post-confessione su Facebook del ciclista, nativo di Alatri in provincia di Frosinone, Valerio Agnoli che ha risposto ad un utente del social network sull'increscioso episodio accaduto ieri.

Proprio su Facebook, dunque, spunta la confessione dell'atleta che, ieri, durante il Giro d'Italia, ha urlato "Terroni", lasciando tutti i nocerini basiti mentre applaudivano il passaggio della Carovana Rosa.

Il video dell'insulto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento