Cronaca

Vallo di Diano, migliora la fornitura elettrica per 18mila famiglie

Enel, nel Vallo di Diano, ha attivato una nuova cabina primaria di trasformazione, fondamentale per la distribuzione dell'energia sul territorio, per soddisfare le nuove esigenze e migliorare il servizio

cabine

Migliora il servizio Enel a Polla e nel Vallo di Diano. E' stata attivata, infatti, una nuova cabina primaria di trasformazione,al fine di soddisfare le nuove esigenze di carico e migliorare la qualità del servizio. Inaugurato oggi, alla presenza del sindaco di Polla, Massimo Loviso, del presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone e di monsignor Antonio De Luca, vescovo della diocesi Teggiano - Policastro, l'impianto fornirà energia nei comuni di Polla, S. Arsenio, Teggiano, S. Pietro a Tanagro, Sala Consilina.

Con la nuova cabina che trasforma l'energia da alta a media tensione, si è provveduto, tra l'altro, al potenziamento della rete di distribuzione e alla connessione di impianti di produzione da energie rinnovabili: ben sei linee saranno dedicate all'immissione in rete di energia a zero emissioni. "Siamo particolarmente soddisfatti per questo investimento sul nostro territorio. - ha detto il sindaco Loviso - Le nuove tecnologie presentate, andranno a beneficio dei cittadini e delle imprese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vallo di Diano, migliora la fornitura elettrica per 18mila famiglie

SalernoToday è in caricamento