menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commercianti aggrediti a Vallo della Lucania: arrestati due stranieri

Sembra che vi sia stata una violenta discussione dopo che gli zingari avrebbero danneggiato il cartello con il menù del giorno di una rosticceria

Momenti di paura, nella serata di mercoledì, in Piazza Vittorio Emanuele di Vallo della Lucania, dove due commercianti sono stati aggrediti da alcuni romeni per motivi in corso di accertamento. 

La dinamica

Secondo una prima ricostruzione - riporta Infocilento - sembra che vi sia stata una violenta discussione dopo che i rom avrebbero danneggiato il cartello con il menù del giorno di una rosticceria. Immediata la reazione del titolare che, a sua volta, sarebbe stato colpito con delle mazze di ferro. Un altro commerciante, intervenuto per soccorrerlo, sarebbe stato preso di mira e ferito. 

I soccorsi 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato due stranieri, già noti alle Forze dell'Ordine. Intanto, i commercianti sono stati trasportati all’ospedale “San Luca” per le medicazioni.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento