Vallo della Lucania, anziana torna dalla processione e trova i ladri in casa

L'episodio si è verificato durante i festeggiamenti in onore della Madonna delle Vittorie. Sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire all'identità dei malviventi

Ladri in azione a Vallo della Lucania. Lunedì pomeriggio, mentre erano in corso la processione in onore della Madonna delle Vittorie, due giovani malviventi fatto irruzione all’interno di un’abitazione situata nella frazione Massa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

A sorprenderli è stata l’anziana proprietaria che è rientrata a casa prima della fine dei festeggiamenti. I due, in pochi secondi, si danno alla fuga tramite una finestra facendo perdere le loro tracce. Immediata la segnalazione ai carabinieri che hanno avviato le indagini per riuscire a trovare elementi utili all’identificazione dei ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento