rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Vallo della Lucania

Cilento, messa all’asta la casa in cui vive con la madre: Gianluca lancia una raccolta fondi online

“Sulla casa - racconta - grava un mutuo e ovviamente la separazione dei miei genitori ha contribuito solo a complicare tutto, mio padre ormai sono più di dieci anni che è andato via, ha lasciato mia madre e me da soli al nostro destino, senza curarsi di che fine avesse potuto fare la nostra casa"

“Questa mattina ho ricevuto una chiamata, era mia madre, col cuore in gola mi dice: purtroppo a febbraio metteranno all'asta la casa. Dopo tanti anni di lacrime, sacrifici e lotte purtroppo il tribunale ha esordito col verdetto”. Gianluca Puglia ha deciso quindi di avviare, da Vallo della Lucania, nel Cilento, una raccolta fondi su GoFundMe arrivata a 4.200 euro in un due giorni.

La storia

“Sulla casa - racconta - grava un mutuo e ovviamente la separazione dei miei genitori ha contribuito solo a complicare tutto, mio padre ormai sono più di dieci anni che è andato via, ha lasciato mia madre e me da soli al nostro destino, senza curarsi di che fine avesse potuto fare la nostra casa. Pensare che la casa in cui sono cresciuto - continua - dove ho imparato, dove ho riso e pianto, odiato e voluto bene, possa andare in mano di estranei mi riempie il cuore di rabbia e tristezza”. Di qui l'appello: "Quindi mi rivolgo a tutti voi - prosegue - sperando che possiate comprendere la gravità della situazione, chiedendo un aiuto, qualsiasi tipo di aiuto affinché questa storia possa concludersi nei migliori dei modi”. La raccolta ha avuto 140 donazioni ed è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/4srp/aiuta-me-e-la-mia-famiglia-a-salvare-casa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cilento, messa all’asta la casa in cui vive con la madre: Gianluca lancia una raccolta fondi online

SalernoToday è in caricamento