Studentessa con febbre all'esame di maturità: scatta il protocollo anti-Coronavirus

L'episodio si è verificato, ieri mattina, presso l'istituto "Parmenide" di Vallo della Lucania. La ragazza sta bene ed è risultata negativa ai controlli

Doveva sostenere l’esame di maturità. Ma quando una studentessa è arrivata davanti all’istituto "Parmenide” di Vallo della Lucania è stata bloccata dai volontari della Croce Ross, perché la sua temperatura corporea risultava oltre la norma anti-Coronavirus. In pratica, aveva qualche linea di febbre

Il caso

Per questo - riporta Infocilento - la direzione scolastica ha subito attivato il protocollo previsto dalle normative vigenti. La giovane sta bene ed i controlli di rito sono risultati negativi. Il preside, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, ha disposto che gli ultimi otto studenti, per precauzione, sosterranno l'esame da casa in collegamento virtuale con la commissione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento